CALCIO DILETTANTISTICO [Criteri di valutazione Promozioni e Retrocessioni] per saperne di più.

Quali saranno i criteri decisionali da parte delle Federazioni ?

CRISTALLIZZAZIONE DELLE CLASSIFICHE, MERITO SPORTIVO E QUOZIENTE PUNTI cosa significa?

CRISTALLIZZAZIONE CLASSIFICA :

In parole molto spice tutte le classifiche si fermerebbero all’ultima giornata di campionato disputata.

Quindi, la FIGC assegnerà i titoli alle prime in classifica e le retrocessioni dirette delle ultime come da regolamento.

Criteri in situazioni di parità 

In caso di arrivo a pari punti per due o più squadre, sono previste discriminanti per determinare il piazzamento finale e i verdetti (assegnazione del titolo, accessi ad altre COMPETIZIONI, promozioni e Retrocessioni
EVULSA : sono considerati i risultati e i punti ottenuti nei confronti diretti dalle squadre interessate.In caso di ulteriore parità :

  • Quoziente punti: il rapporto tra punti realizzati (all’attivo) e subiti (al passivo).
  • Prolificità-invulnerabilità: consiste nel tenere conto del maggior numero di punti all’attivo oppure, all’opposto, del minor numero di punti al passivo.
  • Sorteggio: il piazzamento finale delle squadre viene determinato tramite l’estrazione.

Probabilmente si potranno usare anche dei criteri diversi tra il campionato di Serie D e quelli regionali, ma per l’ufficialità occorrerà attendere il Consiglio Federale che si pronuncerà nei prossimi giorni. 

 

QUOZIENTE PUNTI :

Quindi laddove vi è disparità di partite fra una squadra e l’altra, ovviamente faranno ricorso al quoziente punti, non solo per assegnare la prima posizione ma per stilare anche la classifica. 

MERITO SPORTIVO :

Diritto alla giusta ricompensa acquisita in virtù delle proprie capacità, impegno, prestazioni, qualità, valore. Quindi è chiaro che se le classifiche vengono cristallizzate, verrà dato il merito a chi è primo in classifica e il demerito a quelle squadre ultime in classifica.

Una altra ipotesi che possiamo dare sarebbe DARE VALORE AL MERITO   ripartendo da classifiche con punteggi diversi.

Cioè visto il blocco dei campionati, sarebbe anche possibile che le competizioni ripartissero con un DIFFERENTE FORMATO, in modo da privilegiare sempre il merito sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *