CALCIO SARDO | 4 CHIACCHIERE CON ANDREA FRESI RESPONSABILE COMUNICAZIONE CR ARBOREA CALCIO

Coronavirus e Calcio Sardo, 4 chiacchiere con Andrea Fresi del CR Arbore calcio.

Buongiorno signor Fresi

Andiamo subito al sodo, riprendere o Annullare i campionati, qual’è sarà la scelta giusta?

Riprendere i campionati la vedo un’opzione difficile. In primo luogo si tratta di capire fino a quando persisteranno le attuali restrizioni, in secondo luogo sarebbe difficile scendere in campo con la necessaria tranquillità come se nulla fosse successo. Daltronde penso che prima che la situazione si normalizzi sarà necessario ancora del tempo.

La vostra società potrà continuare a partecipare ai futuri campionati? Vista la crisi economica che non risparmia nessuno.

 Penso proprio di si. Il nostro compito sarà quello di creare nuovamente il necessario entusiasmo.

 

Come si sta senza calcio e senza i ragazzi?

Dispiace. Il calcio come momento di svago penso che manchi a tutti. Ma ci sono cose più importanti e in questo momento se ne può fare a meno.

Il calcio rappresenta il tessuto sociale del nostro paese, vi aspettate da parte dello stato e della federazione qualche aiuto?

Sono sicuro che la Federazione saprà andare incontro alle squadre come sempre ha fatto. Le istituzioni credo si concentreranno a risolvere problemi più importanti.

Siete pronti a ripartire dopo l’emergenza, quali saranno gli ostacoli e i problemi più grossi?

Saremo pronti a ripartire quando l’attuale situazione sarà risolta. Vogliamo ripartire con serenità.

Una sardegna già colpita da una grande crisi, secondo voi potremo rialzarci dopo questa disgrazia?

Sarà una grossa sfida e servirà l’impegno di tutti.
Sono sicuro che ce la faremo.

Lo Staff di Calciomercatofacile.it vi fa i migliori auguri e vi ringrazia per la grande disponibilità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *