CORONAVIRUS, CALCIO SARDO | INTERVISTA ONLINE, LA PAROLA A PIETRO CADDEO PRESIDENTE DELLA FERRINI CAGLIARI ..

CALCIO SARDO | INTERVISTA ONLINE, LA PAROLA A PIETRO CADDEO PRESIDENTE DELLA FERRINI CALCIO…

Coronavirus, come la pensano le società dilettantistiche della Sardegna…

 

Buongiorno Presidente, tanta incertezza per i campionati, annullare o concludere? quali sono le previsioni per il futuro?

NON SI POSSONO FARE PREVISIONI, POSSIAMO RIPRENDERE SOLO DOPO CHE LA SALUTE DI TUTTI È MESSA IN SICUREZZA, SAREBBE BELLO POTER RIPRENDERE ANCHE IN ESTATE.
La vostra società potrà continuare a partecipare ai futuri campionati? Vista la crisi economica che non risparmia nessuno.
SICURAMENTE SÌ, ABBIAMO SEMPRE CERCATO DI NON FARE IL PASSO PIÙ LUNGO DELLA GAMBA, COSÌ CONTINUEREMO A FARE.
Per chi come voi vive per il calcio da una vita, è difficile stare lontano dai campi da calcio, come state?
MALE, È TUTTA LA VITA CHE PRATICHIAMO QUESTO SPORT, PRIMA DA ATLETI, ORA DA DIRIGENTI, SIAMO CRESCIUTI IN UN CAMPO DI CALCIO, E COME CHE CI MANCASSE L’ ARIA CHE RESPIRIAMO.
Il calcio rappresenta il tessuto sociale del nostro paese, quali aiuti vi aspettate da parte del governo o dalla federazione?
É CHIARO CHE QUESTA SOSPENSIONE CI HA CREATO DEI MANCATI INTROITI, ABBIAMO FIDUCIA NEGLI ORGANI PREPOSTI PER EVENTUALI CONTRIBUTI.
Siete pronti a riprendere?
SIAMO PRONTI A RIPRENDERE, NON TEMIAMO NIENTE, PERCHÉ UN EVENTUALE RIPRESA VORRÀ SIGNIFICARE CHE ABBIAMO SCONFITTO IL VIRUS.

 

Sarà tosta per la Sardegna rialzarsi da questa grande tragedia?
SI, MA NOI SIAMO SARDI E SIAMO TENACI, SARÀ DURA, MA CE LA FAREMO.

La ringraziamo per questa chiacchierata… diamo valore al calcio dilettantistico Sardo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *