La scarpa più amata e utilizzata da sempre…

Guide e consigli…

Kaiser Franz Beckenbauer fu il primo a indossare sul campo il mito della Copa Mundial.

 

Progettata per il Mondiale 1982, la nuova creazione dei laboratori adidas vede la luce nel lontano 1979. A indossarla per la prima volta, come già detto, proprio il capitano tedesco.

 

Se l’esperienza a stelle e strisce di Beckembauer risulterà essere, diciamo così, di importanza relativa, non sarà così per il suo strumento di lavoro.

 

In pochi anni, Copa Mundial spopola e diventa punto di riferimento di una miriade di calciatori. Già rigorosamente in pelle di canguro, la nuova arrivata è la calzatura più apprezzata a Spagna ’82.

Diventata Icona negli anni 80/90.

Se il’79 è lo start, i due decenni successivi vedono una vera e propria diffusione a macchia d’olio. Franco Baresi, Diego Maradona, Lothar Matthaus: la lista dei testimonial è veramente lunga. Ci permettiamo di far notare un particolare: si tratta, come vedete, di gente con piedi leggermente fuori dal comune. Un ulteriore attestato al valore di una scarpa che, grazie alla linguettona risvoltata in tipico stile anni’80, è diventata anche un’icona di stile.

(come riporta https://blog.sportit.com/calcio/copa-19-adidas-storia) 

 

Sempre più giocatori professionisti e dilettanti richiedono di poter usare la loro Copa Mundial.

Il confort nella tomaia in pelle e una suola perfetta, rende questa scarpa la più amata tra i calciatori dilettanti e professionisti.

✔️  Tomaia in pelle di canguro garantisce resistenza, leggerezza e una calzabilità come un guanto
✔️ Comfort garantito dalla soletta interna in EVA

✔️ La fodera interna sintetica ad asciugatura rapida
✔️ Una calzata ottima e uno speciale comfort della suola.

Oggi puoi averla super scontata proprio grazie alle nostre ricerche qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *